Archivi categoria: Eventi

4 marzo 2017: Open Data Day a Torniella (con prologo a Scansano e chiusura a Castelnuovo V.C.)

Sabato 4 marzo, in occasione dell’annuale ricorrenza della giornata mondiale dei dati aperti (International Open Data Day) a Torniella (GR) verrà presentata la versione beta della mappa di comunità della Val di Farma.

L’appuntamento è per le ore 18 negli spazi della Filarmonica/Circolo ARCI nella piazza del paese.

L’evento si pone nella linea di iniziative che alcuni dei fondatori di Attivarti.org portano avanti sin da prima della nascita dell’associazione, tramite le esperienze 2007-2010 nell’ambito dell’Associazione italiana per l’informazione geografica libera (GFOSS.it), la BuioMetria Partecipativa (i cui dati sono pubblicati con licenze open) e altri progetti affini.

Attivarti.org aveva già aderito allo International Open Data Day nel 2013. Quest’anno la presenza si caratterizza, oltre che nel confermare la priorità a valorizzare interventi in zone periferiche, nell’abbinare all’evento principale del 4 due altri incontri.

Alle 18 di venerdì 3 a Scansano (GR), presso il Bar La Posta in piazza Garibaldi, si terrà un ritrovo come prologo, teso a illustrare alla comunità scansanese le esperienze svolte in Val di Farma e a valutare la possibilità di avviare iniziative simili nella zona.

Sempre alle ore 18, ma domenica 5, poi, in collaborazione con l’associazione Il Tiglio di Castelnuovo Val di Cecina, si terrà presso il circolo Rinascita un terzo incontro per riproporre gli stessi contenuti in zona geotermica, non ignorando la presenza di elementi degli Etruschi from Lakota nei paraggi, alcuni dei quali presenzieranno.

Per non farsi mancare niente -e per distrarsi un poco dalla sarabanda di open data che tappezzeranno le tre giornate- sabato sera sempre a Castelnuovo Val di Cecina si segnala il concerto di Eugenio Rodondi.

La tre giorni costituirà inoltre il momento di sintesi prima della trasferta a Milano per la presentazione sul m(‘)appare a Fa’ la Cosa Giusta, sabato 11 marzo.

Per informazioni: info@pibinko.org / 3511337020

La presentazione per la delegazione da Artannes-sur-Indre

Sabato 29 Attivarti.org ha tenuto a Torniella una presentazione per una delegazione da Artannes-sur-Indre, comune gemellato con Roccastrada.

Si è parlato di iniziative e situazioni dalla Val di Farma che non tutti conoscono e che Attivarti.org promuove: la palla a 21/palla eh!, la buiometria partecipativa, il lavoro sui sentieri avviato con la partecipazione al concorso INVOLEN e qualche spunto sulla biodiversità, citando i progetti ENVIROFI e FUNDIV.

A seguire, cena ed esibizione dal vivo a cura della Filarmonica di Torniella.

Un grazie agli organizzatori del gemellaggio per l’opportunità di condivisione delle nostre esperienze.

Per informazioni: info@attivarti.org

2016-10-29-19-43-46screenshot-from-2016-10-30-142257

…a Tirli sentivano la mancanza del torneo di palla

Forse perché quest’anno sono stati i primi a cominciare: sabato 10 gli amici del bar il Gallo di Tirli hanno invitato chi voleva a partecipare a un altro ritrovo di palla eh!/palla a 21, puntando soprattutto alle “vecchie glorie” (ma non solo).

Risultato: una ventina di giocatori in campo (da teen ager a over 70), una merenda, e un pomeriggio di gioco:

20160910-tirli

Grazie Tirli e grazie a Il Gallo!

p.s. clicca sull’immagine per vederla più grande.

convegno: L’inquinamento luminoso nelle aree protette del Lazio, con intervento sulla BuioMetria Partecipativa

Screenshot from 2016-05-26 10:27:22Sabato 28 maggio alla  Cartiera Latina, Parco Regionale dell’Appia Antica, parleremo di BuioMetria Partecipativa nell’ambito del convegno su

“L’INQUINAMENTO LUMINOSO NELLE AREE PROTETTE DEL LAZIO Normativa, esperienze e prospettive”

Per ulteriori informazioni: http://www.parchilazio.it/news-1684-convegno_sull_inquinamento_luminoso_nelle_aree_protette_al_pr_appia_antica

 

 

all’IIS Leonardo da Vinci di Civitanova Marche

milmeno

iis ldavinciVenerdì 19 febbraio in occasione della giornata nazionale dedicata al risparmio energetico, ribattezzata “M’illumino di meno”, l’Istituto di Istruzione Superiore “Leonardo Da Vinci” aderisce per il quinto anno consecutivo alla meritoria iniziativa sia con attività di sensibilizzazione sull’uso consapevole e critico delle risorse energetiche, sia con l’attivazione di un progetto volto alla mappatura dell’inquinamento luminoso del cielo notturno a Civitanova Marche e nei comuni limitrofi, nell”ambito della BuioMetria Partecipativa.

Link:

http://www.iisdavinci.gov.it/index.php?option=com_content&view=article&id=398:m-illumino-di-meno-buiometria-partecipativa-al-da-vinci-2&catid=8:news&Itemid=101